Sport e Ipnosi

Benvenuti

Questo sito vuole condividere informazioni e pratiche utili a favorire lo stato di massima performance mentale, quel particolare stato che viene definito "in the zone".
Vengono pubblicati i contributi di Dario Carloni e di collaboratori.

 

L’ambito sportivo implementa tutte le potenzialità dell’ipnosi che derivano dalla pratica e dalla esperienza clinica. L’ipnosi diventa così uno strumento in grado di favorire il raggiungimento del massimo potenziale nell’atleta e permette di attivare quello stato mentale che viene comunemente definito di “trance agonistica”, di “flow” o, più semplicemente, “in the zone”. Qui l’atleta vive uno stato di “attenzione focalizzata” che attiva quell’agire “senza pensare” caratteristico di quella condizione che io definisco “gioco ignorante”.

In The Zone

Essere "In The Zone" significa essere in uno stato di coscienza modificato caratterizzato da cambiamenti fisici e psichici.

L'atleta riesce a sviluppare abilità e fenomeni non possibili in condizioni normali.

Gli stati modificati di coscienza sono processi naturali della mente umana ove il soggetto accede ed attiva anche le risorse latenti.